Sfarfallio dello schermo dello smartphone, come risolvere

Lo sfarfallio del display dello smartphone può essere causato da molteplici fattori. Ecco alcune diagnosi e soluzioni per ripararlo

Lo sfarfallio dello schermo può verificarsi sugli smartphone per diversi motivi. La maggior parte delle volte lo sfarfallio del display dello smartphone può essere facilmente riparabile, anche se a volte può richiedere un intervento in assistenza tecnica per la sostituzione dell’hardware danneggiato. Questo articolo spiegherà come risolvere lo sfarfallio dello schermo su un telefono Android o iPhone.

Le cause principali che potrebbero generare uno sfarfallio o un tremolio dello schermo dello smartphone, possono essere sia di natura software che di natura hardware. Questo malfunzionamento può anche essere dovuto ad un danno fortuito subito dal telefono dovuto ad esempio ad una caduta, oppure al fatto che sia stato accidentalmente bagnato. Non per ultimo, lo sfarfallio o tremolio dello smartphone può essere dovuto anche a problemi di alimentazione, un cavo di connessione allentato ad esempio può essere una causa.

Come risolvere lo sfarfallio dello schermo dello smartphone

Ovviamente se si conosce la causa per la quale lo sfarfallio si manifesta, diventa tutto più semplice. Basterà agire su di questa per risolvere il problema. In generale in informatica, per affrontare questo tipo di problemi quando non si è sicuri della causa, si inizia sempre con la soluzione più semplice e si passa eventualmente a quelle più complicate finché non si risolve il problema. Lo sfarfallio o tremolio del display dello smartphone non fa eccezione, percui per provare a risolvere questo problema, seguire le indicazioni di seguito nell’ordine stabilito.

Riavviare il telefono. Sembrerà banale, ma spesso il modo più veloce per risolvere un problema sullo smartphone è semplicemente riavviare il dispositivo.

Aggiornare il sistema operativo. Verificare la presenza di un aggiornamento. A volte un aggiornamento software introduce un bug e in seguito il produttore emette in genere una correzione a questo bug. Assicurarsi che il sistema operativo sia aggiornato all’ultima versione disponibile.

Aggiornare le app. Se lo schermo sfarfalla solo in un’app specifica, è molto probabile che il problema sia da imputare all’app stessa. Procedere con un aggiornamento all’ultima versione disponibile e assicurarsi che anche tutte le altre app installate siano aggiornate.

Controllare le impostazioni di luminosità. Andare su Impostazioni > Display > Luminosità adattiva e disattivare questa funzione. Lo sfarfallio dello schermo potrebbe essere dovuto all’attivazione di questa impostazione. Verificare se con le nuove impostazioni il problema dello sfarfallio dello schermo venga risolto.

Disattivare il filtro luce blu. Alcune app disponibili sullo Store possono aiutare a ridurre l’affaticamento degli occhi grazie a dei filtri in grado di filtrare la luce blu dello schermo. Questa funzionalità migliora il benessere visivo ma potrebbe anche essere la causa dello sfarfallio del display dello smartphone. Anche l’impostazione Luce notturna di Android o il filtro Luce blu di Samsung potrebbero generare questo malfunzionamento.

Svuotare la cache del telefono. La cancellazione della cache può risolvere molti problemi, inclusi i problemi di sfarfallio del display se questi sono di natura software.

Disattivare le Opzioni sviluppatore. Andare su Impostazioni > Sistema > Opzioni sviluppatore e disattivare questo menu. All’interno delle Opzioni sviluppatore potrebbe essere infatti attiva una funzionalità che interferisce con lo schermo. Se non si sa con precisione quale sia, la soluzione più semplice è disabilitare del tutto le Opzioni sviluppatore.

Avviare in modalità provvisoria. Se continua il tremolio dello schermo, riavviare il dispositivo in modalità provvisoria per verificare se ci sia qualche interferenza software che causa il malfunzionamento.

Ripristino dei dati di fabbrica. Ultima possibilità prima di passare al controllo hardware. Spesso un hard reset è l’unica soluzione per risolvere efficacemente questo problema. Occorre considerare però che questa procedura eliminerà definitivamente tutti i dati dello smartphone portandolo alle condizioni di fabbrica. Percui è fondamentale eseguire prima un backup dei propri dati personali.

Ispezionare lo smartphone. A questo punto se il problema non è stato risolto, occorre ispezionare attentamente lo smartphone all’esterno alla ricerca di eventuali danni fisici. In genere una caduta accidentale, a cui magari non si era dato molto peso, potrebbe essere la causa del tremolio e sfarfallio dello schermo dello smartphone.

Rivolgersi al supporto tecnico. Se tutti i passaggi precedenti non hanno portato a nessun risultato e il display continua ancore con lo sfarfallio, è molto probabile che ci sia un guasto hardware del dispositivo. In questo caso occorrerà rivolgersi all’assistenza tecnica per risolvere il problema.

Sfarfallio dello schermo dello smartphone, come risolvere ultima modidfica: 2021-05-27T10:32:19+00:00 da Electropage

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per una migliore navigazione.
E' possibile abilitare e disabilitare i cookie in qualsiasi momento. Cliccando su "Accetta"
permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni sui cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi