SIM non riconosciuta su iPhone, come risolvere

Può capitare che l'iPhone mostri un messaggio di errore della SIM non riuscendo più a rilevarla, ecco le possibili soluzioni al problema

Se su iPhone viene visualizzato il seguente messaggio di errore “Nessuna scheda SIM installata“, non è possibile connettersi alle reti di telefonia cellulare, non è possibile effettuare e ricevere chiamate o utilizzare internet. Oltre al messaggio di errore, mancherà il nome dell’operatore e la barra del segnale nella parte superiore dello schermo. Le cause dell’errore della SIM non rilevata su iPhone potrebbero essere diverse, ecco come risolvere.

Risoluzione errore SIM su iPhone

Per risolvere i problemi della scheda SIM, occorre innanzitutto localizzare fisicamente lo slot dove essa è contenuta. Su iPhone, iPhone 3G e iPhone 3GS lo slot è posizionato tra il tasto sleep/wake e il jack per le cuffie, nella parte superiore del telefono sarà visibile un piccolo foro. Su iPhone 4 e successivi, il vassoio della SIM si trova sul lato destro del telefono, vicino al pulsante sleep/wake. I modelli più vecchi utilizzano le nano SIM mentre gli iPhone più recenti le micro SIM, ma il discorso non cambia. A questo punto si potrà iniziare a cercare di risolvere il problema della SIM per tentativi.

Reinserire la SIM

Dal momento che il problema della SIM non riconosciuta è spesso causato dal fatto che la SIM si sia spostata leggermente nel vassoio, la prima soluzione è provare a rimetterla a posto. Per riposizionare la scheda SIM nel relativo slot, procurarsi una graffetta (o utilizzare quella di Apple inclusa con alcuni iPhone), aprirlo e inserire un’estremità nel foro nel vassoio della scheda SIM. Questo farà uscire il vassoio dallo slot. Spingerlo indietro ed assicurarsi che sia posizionato saldamente.

Dopo alcuni secondi (attendere fino a un minuto), l’errore di rilevazione della scheda SIM dovrebbe scomparire e le tacche di ricezione e il nome dell’operatore telefonico, dovrebbero apparire nuovamente nella parte superiore dello schermo dell’iPhone. In caso contrario, rimuovere completamente la SIM. Assicurarsi che la scheda e lo slot non siano sporchi, se lo sono procedere con un’accurata pulizia. Soffiare nello slot o meglio ancora utilizzare una bomboletta d’aria compressa, quindi reinserire la SIM.

Attivare e disattivare la modalità aereo

Se l’errore SIM è ancora presente, il prossimo passo è attivare la Modalità aereo e disattivarla di nuovo. Ciò potrebbe ripristinare la connessione dell’iPhone alle reti cellulari e potrebbe risolvere il problema. Per fare questo basta cliccare l’icona a forma di aeroplano.

Aggiornare iOS

Se il ripristino della scheda SIM e della Modalità aereo non ha funzionato, controllare se c’è un aggiornamento disponibile per iOS, il sistema operativo di iPhone. Si consiglia di connettersi ad una rete Wi-Fi e di avere una buona autonomia della batteria prima di procedere. Installare tutti gli aggiornamenti disponibili e verificare se si risolve il problema. Per aggiornare iOS occorre andare nelle Impostazioni generali a tappare su Aggiornamento software. A questo punto scaricare ed installare il nuovo sistema operativo.

Riavviare l’iPhone

Se l’iPhone continua a non riconoscere la SIM, provare a riavviare il dispositivo. Premere il tasto sleep/wake e scorrere lo slide per spegnere. Attendere qualche secondo è poi riaccendere.

Verificare il funzionamento con la propria compagnia telefonica

È possibile che l’account della propria compagnia telefonica non sia valido. Per consentire al telefono di connettersi a una rete di una società telefonica, è necessario un account valido e attivo con una compagnia telefonica. Se il proprio account è stato sospeso, cancellato o presenta qualche altro problema, si potrebbe visualizzare l’errore SIM. Chiamare l’assistenza clienti del proprio gestore può aiutare a definire l’errore.

Se nessuno di questi metodi ha funzionato e la SIM non viene ancora riconosciuta, potrebbe esserci qualche problema hardware. Si può testare la SIM montandola su un altro smartphone per verificare se viene riconosciuta. In caso negativo esiste un problema fisico sulla SIM stessa ed occorre provvedere alla sostituzione contattando il proprio gestore telefonico.

SIM non riconosciuta su iPhone, come risolvere ultima modidfica: 2019-06-09T17:57:46+00:00 da Electropage

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per una migliore navigazione.
E' possibile abilitare e disabilitare i cookie in qualsiasi momento. Cliccando su "Accetta"
permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni sui cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi