Skype è intercettabile?

Skype è intercettabile? Come intercettare una telefonata fatta con Skype.

Come intercettare una telefonata Voip fatta con Skype? L’intercettazione è molto complicata visto che il software si basa su un sistema peer to peer e le comunicazioni fra gli utenti sono crittografate. In linea di massima si può captare qualche parola, al massimo qualche frase sfruttando le falle del sistema di compressione così come hanno studiato alla John Hopkins University di Baltimora. La tecnica a bitrate variabile, infatti, rende più semplice capire che cosa è contenuto nel messaggio compresso: il campionamento, spiega il team che ha fatto la scoperta, è alto per suoni lunghi e complessi, ma basso per delle semplici consonanti.

In questo modo si risparmia banda, ma il lato negativo è che misurando le dimensioni dei pacchetti si possono decodificare intere parole e frasi. Il problema è che il grado di accuratezza di queste intercettazioni è appena del 50% e ciò rende i software Voip come Skype adatti a comunicazioni top-secret (solo se entrambi gli utenti utilizzano Skype per comunicare).

Così come spesso succede è la criminalità organizzata ad accorgersene prima di tutti e a sfruttarlo al posto della telefonia tradizionale.Ora se ne accorto anche il governo italiano e il ministro dell’Interno, Roberto Maroni dopo che decine di inchieste penali sono naufragate davanti all’impossibilità di forzare, per ragioni investigative, il sistema di sicurezza inventato da Skype. Per correre ai ripari il governo sta costruendo una vera e propria task force costituita da un gruppo di lavoro formato da rappresentanti del Dipartimento della Pubblica Sicurezza, dalla Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza e dal Consiglio Nazionale delle Ricerche, con l’obiettivo di trovare soluzioni tecnologiche e normative per ascoltare le comunicazioni via internet fatte da utenti indagati o sospettati attraverso Skype. Se ne discuterà anche a Bruxelles visto che l’Italia vuole portare il problema anche davanti alla commissione europea dopo le affermazioni di Skype:

“Non possiamo dare il codice per ragioni di privacy e non possiamo fornire la tecnologia necessaria per la decrittazione e l’ascolto delle comunicazioni che avvengono attraverso Skype”. “L’obiettivo della task force – spiega il Viminale in una nota – è quello invece di rendere fruibili alle procure le intercettazioni telematiche effettuate sulle conversazioni VoIp che utilizzano questo software”. Il Ministro dell’Interno Roberto Maroni ha affermato: “Gli affiliati della ‘ndrangheta non parlano più col cellulare o col telefono fisso ma con Skype e questo rende praticamente impossibile l’intercettazione” ha spiegato il Ministro, il quale vuole ottenere da Skype le specifiche tecniche che renderebbero possibili le intercettazioni. Non è la prima volta che le forze dell’ordine si scontrano con le difficoltà create dall’uso dei software VoIp: la polizia tedesca vi aveva già avuto a che fare nel 2007. La soluzione attuale così come spiegato da Piero Grasso, procuratore nazionale antimafia, per intercettare il VoIP è installare un trojan quanto necessario sui Pc in questione.

Skype è intercettabile? ultima modidfica: 2011-05-04T16:23:26+00:00 da Electropage
Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione.
Scorrendo questa pagina senza modificare le impostazioni dei cookie, cliccando su un
elemento o su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi