Spotify: tutta la musica sempre in tasca

Spotify, l'app musicale che sta facendo molto parlare di sé per le novità offerte, propone un modo completamente nuovo di ascoltare musica in streaming dal proprio dispositivo

Nell’era della tecnologia, tra le svariate offerte di smartphone e tablet con prezzi sempre più competitivi dei negozi specializzati come questo, tutto o quasi è diventato disponibile a portata di app e consultare il proprio dispositivo utilizzando le applicazioni è diventato un gesto praticamente indispensabile. Tuttavia ci sono delle applicazioni che non possono mancare nel dispositivo dell’utente appassionato e sempre aggiornato. Una di queste è Spotify, l’app musicale che sta facendo molto parlare di sé per le novità che offre proponendo un modo completamente nuovo di ascoltare musica in streaming dal proprio dispositivo.

spotify musica in streamingSportify è infatti una piattaforma che controlla i brani musicali digitali di un database e permette la riproduzione legale in streaming, la condivisione con altri utenti e contatti, la creazione e gestione di playlist e di download dei brani per la riproduzione offline. Ma vediamo come utilizzarla. Per prima cosa è necessario sapere che l’applicazione è disponibile in tre differenti versioni:

  • Versione Free: permette l’ascolto gratuito di brani musicali solo dal computer, ha una limitazione di 100 ore di riproduzione mensili, non permette il loop per più di 5 volte per lo stesso brano nell’arco di un mese e inserisce interruzioni pubblicitarie tra un brano e l’altro.
  • Versione Unlimited: Non ci sono interruzioni pubblicitarie né limiti di ore di ascolto, ha un costo mensile di 4,99 euro.
  • Versione Premium: Oltre alle funzioni della versione Unlimited, la versione Premium consente il download per la riproduzione offline senza alcun limite anche per i dispositivi mobili come iPhone e iPad e un bitrate di 320 Kbps. Il costo della Premium è di 9,99 al mese e può essere provato gratis per un mese.

spotify app musica smartphoneL’interfaccia grafica è molto simile a quella di iTunes e per accedervi è necessario scaricare l’applicazione sul sito ufficiale o direttamente cliccando qui per Pc e qui per Mac e poi collegarsi mediante il proprio account Facebook. Per la versione iPad/iPhone è possibile scaricare l’app dall’App Store. A quel punto viene chiesto di scegliere la formula di abbonamento che si preferisce sottoscrivere: ricordiamo che con quella Free si ha comunque diritto a 30 giorni di prova della versione Premium, mentre per i dispositivi mobili il trial è di sole 48 ore. Una volta ottenuta la nostra App nell’iPhone è possibile consultare la sezione Novità per visualizzare gli album più recenti ed è possibile riprodurli cliccando Play o salvarli nella Playlist.

Se si vuole salvare in una Playlist o tra i preferiti un brano specifico non presente tra le Novità possiamo sceglierlo attraverso il box di ricerca. Infine nella sezione Radio possiamo ascoltare tutta la musica in streaming anche qui suddivisa per generi (con il nuovo aggiornamento), titoli di album e di brani e nella sezione Contatti possiamo aggiungere e selezionare altri utenti con cui condividere le nostre attività musicali. Per concludere, è possibile sincronizzare tutta la musica salvata in preferiti e playlist, lista contatti e impostazioni da PC/Mac e iPad/iPhone , oppure scegliere solo quello che si vuole sincronizzare tra dispositivi, sia attraverso lo stesso Spotify sia attraverso il wi-fi.

Spotify: tutta la musica sempre in tasca ultima modidfica: 2013-09-05T11:51:07+00:00 da Electropage
Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione.
Scorrendo questa pagina senza modificare le impostazioni dei cookie, cliccando su un
elemento o su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi