Il telefono si ricarica troppo lentamente, ecco le soluzioni

Se la batteria del telefono si ricarica troppo lentamente, le cause potrebbero essere molto diverse. Ecco una lista delle possibili soluzioni.

Ci sono diversi fattori che influenzano la velocità di ricarica della batteria sugli smartphone, questi fattori variano in base al tipo di dispositivo, agli accessori di ricarica, alle abitudini di ricarica e così via. Se uno smartphone impiega troppo tempo per ricaricarsi con il suo caricabatteria originale possono esserci diversi motivi. Occorre innanzitutto assicurarsi che il problema non venga da una porta USB difettosa, da un power bank o un caricatore per auto di bassa qualità. Questi dispositivi potrebbero non caricare il telefono alla stessa velocità di un adattatore di alimentazione collegato normalmente a una presa a muro. Se il telefono invece è collegato direttamente a una presa elettrica ma continua a ricaricarsi lentamente, potrebbero esserci altri problemi che causano una ricarica lenta della batteria.

Malfunzionamento degli accessori di ricarica

Alimentatore e cavo USB, queste sono le prime cose da controllare quando il telefono inizia a ricaricarsi molto lentamente. Assicurarsi che l’alimentatore abbia una potenza di uscita (amperaggio) sufficiente per ricaricare il telefono in modo ottimale. L’amperaggio rappresenta la quantità di corrente elettrica che un adattatore di alimentazione è in grado di fornire al telefono. Più basso è l’amperaggio di un caricabatterie, più tempo ci vorrà per ricaricare al 100% la batteria. Se ad esempio un telefono supporta una corrente di ricarica di 1A, l’utilizzo di un adattatore da 1,5A ricaricherà il telefono più velocemente dell’adattatore standard. Se uno smartphone supporta la ricarica rapida è possibile aumentare ancora di più l’amperaggio di ricarica in modo da ricaricare il dispositivo in minore tempo.

Occorre inoltre assicurarsi di utilizzare un cavo USB integro e che non si a piegato, strappato o strozzato in nessun punto. I cavi USB si danneggiano facilmente a causa di frequenti manipolazioni, torsioni e piegamenti eccessivi, in particolare nel punto in cui il cavo si collega al telefono. Questo danneggiamento è un motivo comune per cui i telefoni si ricaricano lentamente. Si consiglia inoltre di utilizzare sempre gli accessori di ricarica forniti con il telefono e in caso di sostituzione utilizzare sempre accessori di buona qualità, meglio ancora se originali.

Problemi con la porta di ricarica

Il dispositivo si caricherà più lentamente del solito se la porta di ricarica è sporca. Se ad esempio ci sono corpi estranei e polvere intrappolati nella porta, questi possono ostacolare il trasferimento di corrente elettrica dal cavo di ricarica al telefono con la conseguenza di rallentare il processo di ricarica della batteria. Controllare con una torcia ed eventualmente pulire in maniera delicata la porta di connessione dallo sporco accumulatosi. Per pulire si può utilizzare uno stuzzicadenti, un cotton fioc oppure semplicemente aria compressa a distanza, evitare assolutamente l’uso di acqua o liquidi per la pulizia. Non utilizzare oggetti metallici appuntiti.

Batteria vecchia o difettosa

Le prestazioni, la capacità e l’efficienza delle batterie ricaricabili tendono a diminuire nel tempo man mano che invecchiano. La batteria dello smartphone non fa eccezione e dopo pochi anni si scaricherà più velocemente di quando era nuova. Allo stesso modo, il telefono si ricaricherà più lentamente. Su iOS è possibile controllare lo stato della batteria per verificarne le condizioni ed eventualmente sostituirla se la capacità è inferiore all’80%. Su Android non è prevista alcuna app nativa per monitorare lo stato della batteria ma è possibile installare una delle numerose app disponibili sul Play Store. In genere dopo 2-3 anni c’è un degradamento delle prestazioni della batteria che eventualmente dovrà essere sostituita.

App energivore in background

Una ricarica lenta del telefono potrebbe essere anche dovuta ad un problema software. Avere troppe app in esecuzione in background farà sì che la batteria del telefono si scarichi più velocemente e si ricarichi più lentamente. Se si ricarica il telefono da acceso, avere molte app energivore in background fa si che ci sia minore quantità di energia disponibile per ricaricare la batteria. Il consiglio è quello di disabilitare l’utilizzo della batteria in background per le app che si usano poco e cancellare quelle superflue. Nel menù Batteria dello smartphone vengono elencate tutte le app installate che stanno consumando batteria in background, se si nota un consumo anomalo di corrente da una delle app installate, basterà chiudere l’app o disabilitarne l’uso in background.

Il telefono si ricarica troppo lentamente, ecco le soluzioni ultima modidfica: 2021-07-22T10:08:10+00:00 da Electropage

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per una migliore navigazione.
E' possibile abilitare e disabilitare i cookie in qualsiasi momento. Cliccando su "Accetta"
permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni sui cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi