Utilizzare lo smartphone come mouse per computer

Grazie all'uso di alcune app gratuite, è possibile trasformare lo smartphone in un mouse wireless per controllare da remoto un computer

In situazioni di emergenza, come ad esempio nel caso in cui il mouse risulti danneggiato ed abbia smesso di funzionare all’improvviso, è possibile adoperare uno smartphone e trasformarlo rapidamente in un comodo mouse Bluetooth o Wi-Fi utilizzando applicazioni di terze parti. In questo articolo, vedremo come procedere utilizzando più specificatamente tre di queste app disponibili gratuitamente, in modo da utilizzare il telefono come un mouse wireless per PC. Le applicazioni utilizzate sono Unified Remote, Remote Mouse e Monect PC Remote, disponibili sia per Android che per iOS. Quest’app permettono un’esperienza d’uso abbastanza buona, senza particolari lag o blocchi imprevisti. Esistono altre app che permettono di trasformare lo smartphone in un mouse per computer, ma queste sono probabilmente le più indicate. Per ciascuna di esse vediamo come procedere per trasformare il telefono in un mouse wireless.

Monect PC Remote

PC Remote è un’app gratuita che consente di utilizzare il telefono come mouse e tastiera remoti, sia tramite Bluetooth, Wi-Fi o USB. Quest’app, disponibile per Android e iOS, consente persino di utilizzare i sensori del telefono come il giroscopio e l’accelerometro e permette la configurazione personalizzata dei pulsanti. E’ possibile inoltre proiettare lo schermo del PC sul telefono in tempo reale e viceversa, trasferire file tra i dispositivi ed è disponile un controller appositamente studiato per le presentazioni multimediali. Monect PC Remote permette anche l’uso della tastiera del telefono, quindi può essere usato come tastiera wireless ed inoltre da libero accesso alla fotocamera permettendo all’utente di poterla utilizzare come webcam. Ecco come configurare Monect PC Remote:

  • Scaricare il client del server desktop Monect sul computer.
  • Installare l’app PC Remote sullo smartphone.
  • Aprire l’app e selezionare “Connetti al PC”. Per connettersi tramite Wi-Fi, collegare il PC all’hotspot Wi-Fi del telefono. Per la connessione USB, occorre utilizzare l’opzione tethering USB.
  • Una volta connesso, sarà possibile utilizzare l’app per controllare il computer da remoto tramite smartphone.

Unified Remote

Unified Remote è uno strumento facile per trasformare uno smartphone Android o un iPhone in un telecomando Wi-Fi o Bluetooth per PC Windows, Mac e Linux. Con la versione base, è possibile ottenere fino a 18 diversi telecomandi per controllare il proprio computer. L’app offre il rilevamento automatico del server per una connessione senza interruzioni, inoltre, la connessione è crittografata e supporta la protezione tramite password. Sebbene la versione gratuita sia piuttosto limitata, la versione completa sblocca funzionalità come telecomando mobile, mirroring dello schermo, widget, comandi vocali e quant’altro. Può essere configurato in pochi minuti, seguendo questi semplici passi:

  • Scaricare e configura il client del server Unified Remote sul computer.
  • Installare l’app Unified Remote sullo smartphone.
  • Collegare lo smartphone alla stessa rete Wi-Fi del computer. E’ possibile anche connettere entrambi i dispositivi tramite Bluetooth.
  • Aprire l’app e attendere che rilevi automaticamente il server (in caso di errore riavviare il client desktop o aggiungere manualmente il server nell’app).
  • A questo punto sarà possibile iniziare a controllare il computer con il telefono.

Remote Mouse

Remote Mouse è un’altra app di controllo remoto altamente intuitiva che si connette quasi istantaneamente tramite Wi-Fi, grazie al rilevamento automatico della rete. L’app visualizza una semplice interfaccia del mouse con pulsanti per i clic sinistro e destro ed un pad laterale per lo scorrimento. È anche possibile eseguire azioni rapide come scorrere, ingrandire e trascinare attraverso pratici gesti delle dita. L’app include la funzionalità di giroscopio, il che significa che può essere utilizzato anche spostando lo fisicamente, il tutto può ovviamente essere personalizzato a proprio piacimento. La versione gratuita è sufficiente per la maggior parte delle persone, ma la versione Pro sblocca alcune opzioni interessanti come Media Remote, Web Remote, App Switcher e le scorciatoie da tastiera. Vediamo come si configura Remote Mouse per trasformare lo smartphone in un mouse per computer:

  • Scaricare il client desktop Remote Mouse sul computer.
  • Installare l’app Remote Mouse sullo smartphone.
  • Collegare il telefono alla stessa rete Wi-Fi o allo stesso hotspot del computer.
  • Aprire l’app e seleziona il computer che si vuole connettere allo smartphone. L’app rileverà automaticamente il server.
  • A questo punto sarà possibile controllare il PC da remoto con lo smartphone.

 

Utilizzare lo smartphone come mouse per computer ultima modidfica: 2021-04-20T11:36:41+00:00 da Electropage

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per una migliore navigazione.
E' possibile abilitare e disabilitare i cookie in qualsiasi momento. Cliccando su "Accetta"
permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni sui cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi