uTorrent, gestire i download su smartphone da remoto

Una guida per gestire, avviare e cancellare i files uTorrent in download, da un sistema remoto o da smartphone Android, iPhone e Windows Phone grazie ad uTorrent Remote.

Per gli utenti in movimento è importante tenere d’occhio i propri files torrent quando si è lontano da casa. Oggi diamo uno sguardo a come è possibile monitorare, gestire e iniziare i download dei files torrent quando si è lontani dal computer di casa o dell’ufficio, grazie ad uno smartphone Android, iPhone o Windows Phone, nonché da un computer remoto utilizzando un browser web standard.

Controllare i download da remoto grazie ad uTorrent Remote

Il modo più semplice in assoluto per attivare l’accesso remoto per uTorrent è quello di utilizzare uTorrent Remote. Introdotto da qualche anno, il servizio di uTorrent Remote collega il client uTorrent allo smartphone in modo da poter accedere al client in mobilità, ma anche quando si è lontani dal computer principale. Infatti uTorrent Remote è accessibile via web da qualsiasi dispositivo Android, iPhone e Windows Phone oppure da computer remoti. Per Android c’è inoltre un’App scaricabile da Google Play che rende ancora più semplice il tutto, così come per Windows Phone, mentre per iPhone, viste le politiche restrittive di Apple, è scaricabile solo su device jailbroken tramite Cydia. Il vantaggio di questa applicazione è che è molto semplice da configurare, funziona su qualsiasi smartphone con un browser web moderno e l’interfaccia utente è pulita e facile da usare.

utorrent remote

Impostazione di uTorrent per l’accesso remoto

Per iniziare ad utilizzare uTorrent Remote è necessario abilitare prima l’accesso remoto del client uTorrent installato sul proprio computer. La configurazione è molto semplice. Bisogna avviare uTorrent ed accedere a Preferenze (o premere CTRL + P). Una volta che siete nel menu Preferenze andate su Remoto.

uTorrent accesso remotoAll’interno del menu Remoto c’è una casella di controllo che abilita uTorrent all’accesso remoto. Create un nome univoco per il computer e una password. Fare clic a questo punto su Applica e aspettare fino a quando lo stato passa a “Stato: accessibile“. A questo punto si è connessi al sistema remoto uTorrent e il client è pronto per effettuare il login utilizzando un desktop o browser mobile.

Questa tecnica non richiede alcuna configurazione del firewall e funziona perfettamente. Per connettersi al client uTorrent da remoto è sufficiente puntare il proprio desktop o browser mobile su https://remote.utorrent.com/. Alla prima visita vi verrà chiesto di creare un account in modo da poter effettuare login. Bisogna accedere utilizzando il nome del computer e la password create nel passaggio precedente. Se utilizzate l’app basta lanciarla ed autenticarsi una volta avviata l’applicazione sempre con i dati impostati in precedenza.

uTorrent, gestire i download su smartphone da remoto ultima modidfica: 2012-10-22T16:00:31+00:00 da Electropage
Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione.
Scorrendo questa pagina senza modificare le impostazioni dei cookie, cliccando su un
elemento o su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi