Windows 8.1, le novità introdotte

Windows 8.1 è stato da poco introdotto da Microsoft, esso porta nuove funzioni aggiornate, un potenziamento della ricerca, supporto HD e il ritorno del pulsante Start

Windows 8 è uscito relativamente da poco tempo, ma in molti lo hanno ribattezzato “il nuovo Windows Vista”. Il motivo di ciò è abbastanza semplice, Windows Vista è universalmente riconosciuto come il peggior sistema operativo degli ultimi 10 anni, per via della sua lentezza, dei suoi bug e tant’altro, poi invece è uscito Windows 7, che invece verrà ricordato come “Windows XP 2.0″, grazie alla sua estrema leggerezza rispetto al suo predecessore e perché ha subito trovato un riscontro positivo da parte delle masse che lo hanno subito adottato senza remore. Da circa un anno invece è uscito Windows 8, che ha portato svariati sconvolgimenti a quello che era Windows, che in molti hanno sempre trovato rassicurante per via della sua interfaccia grafica e delle sue funzioni, che pur evolvendosi nel tempo, hanno sempre mantenuto un certo filo conduttore. Molti, passando da una versione ad un altra di Windows, si sono sempre sentiti a casa. Windows 8 invece ha rimosso la tanto amata barra delle applicazioni, ha inserito l’interfaccia metro, ha modificato tante funzioni, ritenute intuitive dalla maggior parte delle persone, in favore di alcuni comandi rapidi utilizzabili tramite touch screen.

L’idea poteva essere interessante, ma il cambiamento è stato troppo brusco e troppo prematuro, in quanto solamente una piccola percentuale di persone, possiede un tablet Windows 8 con display touch. Per evitare un altro insuccesso, esattamente come accaduto a Windows Vista, Microsoft ha pensato bene di correre ai ripari rilasciando un aggiornamento rinominato Windows 8.1. La notizia principale è che il pulsante Start è tornato su Windows 8 con questa nuova versione, anche se il tutto va ancora a collegarsi alla nuova schermata Start (ex interfaccia metro), piuttosto che al vecchio menu Start. Vi è inoltre una maggiore integrazione tra il desktop e la schermata Start, costruita per fermare il forte contrasto che si verifica tra le due interfacce.

Windows 8.1 novitàSteve Ballmer ci fa sapere che la compagnia di Redmond sta cercando di miscelare le due interfacce UI e che un sacco di miglioramenti su Windows 8.1 sono stati progettati espressivamente per effettuare il cambio tra le due interfacce in modo meno stridente. Windows 8.1 non è un nuovo sistema operativo: infatti non c’è stato lo stesso salto generazionale che abbiamo potuto vedere tra Windows 7 e 8, ma è ben più di un service pack come in molti potranno notare. Le performance infatti sono generalmente migliorate, anche per le cose semplici come zippare i file. Le modifiche dell’ interfaccia non piaceranno a tutti, soprattutto a chi era piaciuto il menù Start di Windows 8 e che sicuramente non sente il bisogno di un altro tasto di Windows sullo schermo. Stesso discorso vale per chi sperava di riavere il vecchio menu Start di Windows 7.

Microsoft ha notato che su Windows 8 molte persone stavano utilizzando le schermate di blocco dei propri dispositivi per mostrare le immagini delle proprie famiglie o degli amici, quindi, in Windows 8.1, è stata aggiunta la possibilità di trasformare il proprio PC o tablet in una cornice interattiva, rendendo la propria schermata di blocco una presentazione delle nostre immagini sia in locale sul dispositivo che online tramite Microsoft SkyDrive. È inoltre possibile sbloccare la fotocamera o rispondere a una chiamata su Skype in modo rapido, senza dover armeggiare con le password di sblocco, sono state aggiornati i protocolli di sicurezza, personalizzare ulteriormente il sistema impostando varie tonalità grafiche o degli sfondi pure sull’interfaccia metro, o ingrandendo e diminuendo la dimensione delle piastrelle, ed è stato aggiunto un sistema di ricerca aggregata, che è una naturale evoluzione del sistema di ricerca delle applicazioni disponibile su Windows 8, in cui oltre a poter eseguire ricerche in locale, potremo contemporaneamente cercare anche online o tra le applicazioni installate, il tutto tramite il motore di ricerca dell’azienda, Bing.

Windows 8.1, le novità introdotte ultima modidfica: 2013-07-07T13:35:17+00:00 da Electropage
Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione.
Scorrendo questa pagina senza modificare le impostazioni dei cookie, cliccando su un
elemento o su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi