Windows 8: caratteristiche, prime impressioni e download

In occasione della conferenza per gli sviluppatori Microsoft Build, il colosso americano del software ha mostrato al pubblico una preview dettagliata del nuovo e futuro sistema operativo Windows 8: un sistema operativo unico, sviluppato per funzionare su ogni tipo di piattaforma. Si tratta di un sistema operitivo polivalente, in grado di essere utilizzato anche su tablet e che, pur mantenendo legami con il passato, ne semplifica notevolmente la modalità d'uso grazie alla nuova interfaccia utente "Metro" già vista in Windows Phone 7 e caratterizzata dalle "Live Tiles".

In occasione della conferenza per gli sviluppatori Microsoft Build, il colosso americano del software ha mostrato al pubblico una preview dettagliata del nuovo e futuro sistema operativo Windows 8: un sistema operativo unico, sviluppato per funzionare su ogni tipo di piattaforma. Si tratta di un sistema operitivo polivalente, in grado di essere utilizzato anche su tablet e che, pur mantenendo legami con il passato, ne semplifica notevolmente la modalità d’uso grazie alla nuova interfaccia utente “Metro” già vista in Windows Phone 7 e caratterizzata dalle “Live Tiles”, le mattonelle animate, che offrono informazioni costantemente aggiornate.

Windows 8 sarà molto più veloce in fase di avvio e spegnimento grazie ad un nuovo sistema di ibernazione che consentirà una notevole riduzioni dei tempi. Il nuovo sistema operativo supporterà nativamente sia chiavette USB per banda larga che periferiche USB 3.0. Anche su Windows 8 viene introdotto il concetto di App. I “software” saranno quindi disponibili tramite il Marketplace ed installabili e disinstallabili con estrema facilità. L’ottimizzazione della gestione della memoria permette l’installazione di Windows 8 anche su pc dotati di una CPU ATOM ed 1GB di RAM. Microsoft ha colto l’occasione per evidenziare non solo le nuove funzionalità che caratterizzeranno il futuro sistema operativo, ma ha anche presentato nuovi strumenti che aiuteranno gli sviluppatori a scrivere applicazioni per l’ambiente Windows.

Windows 8: caratteristiche, prime impressioni e download

E’ stata resa disponibile una “developer preview“: il download dell’immagine ISO di installazione è pubblico e lo trovate alla fine dell’articolo. Per ora sono state rilasciate versioni dedicate a sistemi a 64bit (x64) e a 32bit (x32). Microsoft attarverso il suo sito ufficiale informa che non è al momento prevista una procedura di upgrade da WIndows 7 alla developer preview, è comunque garantita la possibilità di conservare i propri account, i dati relativi al singolo utente e le impostazioni. Nel caso di installazione su sistemi dove precedentemente era installato Windows XP verranno mantenuti solo i singoli account e i file utente. Qui di seguito riportiamo i requisiti hardware previsti da Microsoft per l’utilizzo di Windows 8 developer preview:

  • 1 gigahertz (GHz) or faster 32-bit (x86) or 64-bit (x64) processor
  • 1 gigabyte (GB) RAM (32-bit) or 2 GB RAM (64-bit)
  • 16 GB available hard disk space (32-bit) or 20 GB (64-bit)
  • DirectX 9 graphics device with WDDM 1.0 or higher driver

Windows 8: caratteristiche, prime impressioni e download

Si tenga presente la natura di questo rilascio: lo status di developer preview invita alla cautela e all’utilizzo solo per operazioni di testing. Sarebbe quindi opportuno evitare l’installazione di questa release su sistemi in produzione prestando anche attenzione alla gestione dei dati utente e al parizionamento del disco. La creazione di una virtual machine dedicata potrebbe essere una valida soluzione. Le caratteristiche di Windows 8, trapelate con i Download Windows 8 Developer Preview, innovazione assoluta per i sistemi Microsoft, proietteranno l’azienda verso un futuro di Mobile e di Cloud, al pari di Android e iOS, grazie ad una completa rivisitazione di ogni singolo aspetto dei sistemi Windows. Tuttavia, con Windows 8 Build 8102 viene assicurata la massima compatibilità con Windows 7 e i software che vi girano, utile a dare continuità con il passato.

Durante il keynote sono state distribuite 5.000 Tablet Samsung che utilizzavano Windows 8 Build 8102, dotati di giroscopio ed accelerometro, mostrando potenzialità davvero impressionanti. Tuttavia, le caratteristiche Windows 8 lo rendono perfettamente utilizzabile anche su ARM o su architetture x86. Durante la conferenza, è stato dato molto risalto alle caratteristiche Windows 8 ed alla sua compatibilità anche con hardware poco performanti: provato su un netbook con solo 1GB di RAM, Windows 7 SP1 consuma 404MB ed utilizza 32 processi, mentre Windows 8 usa 281MB e soltanto 29 processi. “Abbiamo ridisegnato Windows”, ha affermato Steven Sinosfsky, presidente delle divisioni Windows e Windows Live in Microsoft, durante il suo keynote. “Dal chipset all’esperienza di utilizzo, Windows 8 porta importanti nuove funzioni senza compromessi”, ha continuato il portavoce societario.

Windows 8: caratteristiche, prime impressioni e download

Le nuove funzionalità che Microsoft ha deciso di mostrare nel corso della conferenza spaziano dalle migliorie dell’interfaccia grafica, al nuovo modo di gestire le applicazioni. Si parte così dall’interfaccia di utilizzo; Microsoft ha deciso in questo senso, di sviluppare come già detto “Metro”, una nuova interfaccia per riuscire a fornire una migliore esperienza di utilizzo con i dispositivi touchscreen. A questo elemento va inoltre affiancato un browser ottimizzato: i Internet Explorer 10 posiziona i contenuti in primo piano, per facilitare l’interazione dell’utente finale. Il sistema operativo targato Microsoft propone nuovi modi di interagire con le applicazioni: le utility, sviluppate per interfaccia Metro, promettono un’esperienza di utilizzo migliore, a tutto schermo, senza quindi distrazioni. Ma non è tutto. Le appliczioni in Windows 8, infatti, comunicheranno l’una con l’altra. Sarà così ad esempio possibile email e foto da diversi posti, sia esso Facebook o Flickr, o il proprio hard disk.

SkyDrive permetterà di gestire in cloud tutti i dati più importanti, per averli sempre a portata di mano. Per riuscire al meglio nel suo intento Microsoft spinge molto sulla sua grande comunità di sviluppatori: Windows store verrà così ampliato e rappresenterà sempre più una importante base per la commercializzazione di applicazioni. Windows 8 sarà in grado di supportare numerosi linguaggi di programmazione (C, C#, C++, .Net, Silverlight, HTML5, CSS3 e XAML): sarà ovviamente fatta una differenza per le applicazioni ottimizzate per interfaccia Metro e quelle normali.

Caratteristiche avanzate e video riassunto del Build su Windows 8

  • Tutte le applicazioni per Windows 7 sono supportate nativamente da Windows 8
  • Le notifiche relative agli aggiornamenti di sicurezza sono visualizzate in basso a destra nella schermata di logon
  • Il nuovo Windows Task Manager sospende le applicazioni quando non sono eseguite sullo schermo
  • La nuova funzione “Reset and Refresh PC” rende il ripristino del sistema più semplice e veloce
  • Il sistema di virtualizzazione HyperV è integrato in tutte le versioni di Windows 8
  • È stata introdotta la taskbar su più schermi nei sistemi multi-monitor
  • Internet Explorer 10 ha il supporto multi-touch
  • È stata migliorata la funzione di ingrandimento del desktop
  • Modalità di input thumb-by-thumb opzionale
  • SkyDrive integrato in tutte le applicazioni cloud
  • Sono state introdotte delle versioni Metro di Mail, Visualizzatore di Foto, Windows Calendar e l’applicazione People con supporto a Windows Live ID
  • Sincronizzazione delle preferenze di Windows 8 su più dispositivi
  • Supporto e aggiornamenti per Windows 8 Developer Preview Beta
  • Anche un notebook Lenovo S10 (Atom di prima generazione con 1GB di RAM) può far “girare” Windows 8
  • Non c’è una struttura a “livelli” su Windows 8; L’interfaccia Metro è integrata nel core del sistema
  • Nel Windows Store di Windows 8 si trovano sia le nuove applicazioni Metro che le classiche applicazioni Win32
  • I dispositivi con Windows 8 equipaggiati con un chip NFC possono usare la nuova funzione “tap-to-share” per inviare velocemente dati da un dispositivo all’altro o ricevere dati da card NFC.
  • Il login al sistema supporta un sistema di autenticazione basato sulle foto
  • Le applicazioni possono connettersi e comunicare fra loro (se scritte per supportare tale funzionalità)
  • Windows 8 ha un antivirus integrato
  • Non ci sarà una versione separata di Windows 8 per i tablet, e probabilmente la stessa cosa varrà anche per i media center
  • Non è stato ancora svelato quante edizioni di Windows 8 ci saranno (Home, Professional, Ultimate, ecc. o solo una)
  • L’architettura ARM sarà supportata nella versione finale del sistema ma non in questa developer preview

Il download di Windows 8 Dev Preview è disponibile in formato ISO sia per sistemi a 32 che a 64 bit. Torneremo sull’argomento appena avremo nuovi dettagli.

AGGIORNAMENTO:

E’ disponibile Windows 8 BluePoison, tool per lo sblocco delle funzioni e per il download di Windows 8 . L’ultima versione è compatibile con la Developer Preview di Windows 8 build 8102. Windows 8 BluePoison è un tool multi-funzione sviluppato dal team di Windows8Italia. Forte di una splendida interfaccia rigorosamente in Metro-Design, leggera e intuitiva, grazie a Windows 8 BluePoison è possibile:

  • Scaricare l’ultima build trapelata di Windows 8 e Office 15, e consultare le guide all’installazione
  • Consultare la build-list, costantemente aggiornata, dello sviluppo di Windows 8 [questa funzione verrà reintrodotta nelle prossime versioni]
  • Sbloccare l’interfaccia Ribbon UI
  • Sbloccare il Modern Task Manager
  • Sbloccare il Modern Reader
  • Sbloccare il tema Auto Color
  • Sbloccare l’applicazione Webcam
  • Sbloccare l’Immersive Browser
  • Sbloccare il Pattern Logon
  • Sbloccare il Logon Metro
  • Sbloccare l’Applications folder
  • Disattivare il Menu di Start Immersive
  • Avviare Moorea in Office 15
  • Scaricare gli hack per l’attivazione di Windows 8
  • Consultare le guide per “attivare” Windows 8

Tra le tante funzioni BluePoison:

  • Notifica quando è disponibile una nuova build di Windows 8
  • Notifica quando è stata rilasciata una nuova versione degli hack per l’attivazione
  • Riconosce il sistema operativo installato e mostra soltanto gli hack compatibili con esso
  • Ha un sistema di aggiornamento automatico

Fonti | geekissimo.comhwfiles.it

Windows 8: caratteristiche, prime impressioni e download ultima modidfica: 2011-09-14T18:16:23+00:00 da Electropage
Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione.
Scorrendo questa pagina senza modificare le impostazioni dei cookie, cliccando su un
elemento o su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi