8 software di foto editing a confronto

Alcuni software di foto editing a confronto: parliamo di Photoshop, Gimp, Paint.NET, PhotoFiltre, PixBuilder Studio, IrfranView, Picasa e Photoscape

Da quanto, qualche anno fa, sono state introdotte le prime fotocamere e le videocamere digitali a sfavore di quelle analogiche, le cose dal punto di vista della grafica web e della manipolazione delle foto, sono cambiate parecchio. Se a questo aggiungiamo lo sfolgorante successo che stanno avendo i social network, Facebook in testa, non c’è da stupirsi se negli ultimi anni si è visto un crescente di programmi di foto editing, anche gratuiti, capace di fare veramente tantissime cose, come per l’appunto modificare varie parti del corpo, in modo da mostrare un lato piacevole di noi su Facebook, o dare un tocco artistico alle nostre foto, magari con dei simpatici effetti grafici, da mostrare agli amici. Andiamo a vedere 8 software di foto ritocco che hanno contribuito al successo di questa “nuova arte”.

1) Photoshop CS6
Ovviamente al primo posto non poteva che esserci Photoshop. Il programma in questione viene sviluppato da Adobe che di anno in anno viene aggiornato, aggiungendo sempre più funzioni con lo scopo di migliorare l’esperienza utente e semplificare molti passaggi. Il programma è il capostipite di questa categoria e viene utilizzato giornalmente da professionisti del settore, da semplici appassionati e dai web designer.

2) Gimp
Gimp (GNU Image Manipulation Program) è apparso nel lontano 1996 e da allora viene regolarmente aggiornato, quindi non è una sorpresa sapere che il programma è il più potente editor di foto gratuito che è possibile trovare sul web. Ci sono strumenti per correggere i colori, migliorare il contrasto, la luminosità e tanto altro; mettere a fuoco o sfocare l’immagine, risolvere i problemi di prospettiva, rimuovere gli occhi rossi, aggiungere effetti di luce speciali, trasformare una foto in un dipinto ad olio e creare un’animazione. Il programma è una vera e propria alternativa gratuita a Photoshop, senza se e senza ma, in quanto è capace di aprire anche i formati nativi di Photoshop. Gimp a primo acchitto potrebbe sembrare complicato, ma non lasciatevi ingannare, in quanto bastano pochi minuti per capire come funziona per iniziare districarsi con agilità.

GIMP-foto-editing3) Paint.NET
Pait.NET è un programma molto simile a GIMP, ma a causa della sua giovinezza, c’è ancora tanto da fare prima di poter realmente competere con essoMa a differenza di GIMP, Paint.NET è molto più semplice e potrebbe essere una valida alternativa per tutti quegli utenti che pur volendo fare qualcosa di leggermente elaborato, non sono capaci di utilizzare programmi complicati. Grazie a questo sodtware di foto editing potremo modificare le nostre immagini, ridimensionare e ruotare le foto, avere una buona gamma di scelta di strumenti da disegno e alcuni ottimi effetti speciali. In più ha pure il supporto ai livelli che possono essere estesi con alcuni plugin.

4) PhotoFiltre
PhotoFiltre, a differenza dei precedenti, non è un software per modificare le immagini a 360° come può esserlo Photoshop, ma è più che altro uno strumento per ritoccare le immagini, magari aggiungendo degli effetti speciali particolari o delle cornici spettacolari. Ad esempio lo strumento Photomask, applica un elegante contorno, che dona all’immagine un effetto di trasparenza molto artistico, ma è anche possibile aggiungere delle immagini, delle scritte e tanto altro. All’ interno infatti è possibile trovare un sacco di strumenti di disegno, correzione colore e filtri e in generale il programma è un’ottima scelta quando si ha bisogno di arricchire artisticamente un immagine già esistente, senza doverla necessariamente modificare.

5) PixBuilder Studio
PixBuilder Studio è un’altro software gratuito di elaborazione delle immagini per le fotografie digitali, per l’elaborazione delle immagini e il ridimensionamento. Per l’elaborazione delle fotografie digitali, è possibile usare le molteplici funzioni di qualità professionale. PixBuilder Studio permette di utilizzare le seguenti funzioni di gestione dei colori: gestione di luminosità/contrasto, bilanciamento dei colori e gestione dei livelli. Per risultati professionali, è possibile usare la funzione Curve. In PixBuilder Studio, per realizzare un’eccellente elaborazione delle fotografie di livello professionale, è possibile manipolare le immagini con i Canali colore. I livelli, la funzione di annullamento in più fasi, il supporto di gradient, maschere e dei livelli di testo, rendono PixBuilder Studio un grande software grafico per l’elaborazione delle immagini e per creare illustrazioni professionali.

6) IrfranView
Come suggerisce il nome, IrfanView è per lo più un visualizzazione di immagini, ma il programma prevede anche un sacco di funzionalità di foto editing. È possibile ruotare e ridimensionare le immagini, modificare il colore, la luminosità e il contrasto, aggiungere didascalie di testo o filigrane, migliorare la propria foto, rimuovere gli occhi rossi e applicare una serie di effetti speciali. Se questo non bastasse, però, le funzioni di IrfanView possono essere estese tramite il suo sostegno di 8bf (Photoshop), AltaLux, Filter Factory e altri filtri plugin. E’ tutto in uno strumento compatto e gratuito che richiede meno di 2 MB di spazio sul disco.

7) Picasa
Non appena viene collega una fotocamera digitale al PC, Picasa trasferisce le nuove immagini con un clic del mouse. Una semplice elaborazione consente di rimuovere l’effetto occhi rossi o di migliorare i colori direttamente dal programma stesso. È anche possibile rinominare automaticamente una serie di fotografie, in pochissimi secondi. Un’altra caratteristica del software è la capacità di creare uno slideshow con accompagnamento musicale, per rendere più gradevole la visione delle immagini.

8) Photoscape
Photoscape è un software gratuito per la grafica e il foto ritocco sviluppato dalla Mooii Tech, che possiede gli strumenti per svolgere diverse attività come ridimensionare le foto, creare fotomontaggi, bilanciare il bianco, correggere la luce di sfondo, inserire testi, aggiungere disegni, eliminare gli occhi rossi. Si tratta di un software freeware con funzioni classiche di un editor di immagini unite a strumenti per la creazione di composizioni, impaginazione, stampa e molto altro. La versione attuale è la 3.6.4. Tuttavia, le versioni precedenti sono ancora disponibili al download sul sito ufficiale e sono compatibili anche con Windows 98 o Me. Il programma è distribuito gratuitamente per tutti gli utenti, comprese le attività commerciali.

8 software di foto editing a confronto ultima modidfica: 2013-07-01T11:27:57+00:00 da Electropage
Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione.
Scorrendo questa pagina senza modificare le impostazioni dei cookie, cliccando su un
elemento o su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi