Come configurare il controllo genitori su Android

Ecco come impostare correttamente il controllo genitori su Android e le restrizioni che si possono adoperare per tenere i bambini al sicuro online

I bambini sono sempre più esperti di tecnologia, rispetto alle vecchie generazioni anche i bambini più piccoli sono in grado lanciare app e giocare utilizzando uno smartphone o un tablet. Oltre alla possibilità di effettuare acquisti indesiderati sul Google Play Store, potrebbero anche essere a rischio di malintenzionati o adescatori che spesso si trovano online, o magari trovarsi davanti a contenuti per adulti. Come si può facilmente intuire, i rischi per un bambino lasciato solo su internet sono enormi, proprio per questo, se si hanno minori che possono accedere ad un nostro dispositivo, è caldamente consigliato configurare correttamente la funzione di controllo genitori presente su tutti i telefoni o tablet Android.

Creare un nuovo account da limitare

Occorre innanzitutto creare un nuovo account utente sul dispositivo, che poi andremo a limitare per poter far navigare sul web senza rischi anche i bambini. Avviare il menu Impostazioni del dispositivo tramite l’icona a forma di ingranaggio nella barra delle notifiche, scorrere verso il basso fino a selezionare Utenti. Ora toccare “Aggiungi utente”, seguito da “OK” e “Configura ora”. Il dispositivo si disconnetterà e chiederà di accedere all’account del nuovo utente. Toccare Continua, quindi verrà chiesto se si desidera accedere ad un account Android. Se vuole impedire al bambino di scaricare app, giochi, musica, video e programmi TV tramite Google Play, toccare Ignora. In questo modo l’account del bambino non avrà possibilità di accedere al Play Store, ma sarà comunque possibile scaricare app tramite il proprio account utente sul telefono. E’ inoltre possibile configurare un account di posta elettronica, o toccare “Non ora” se non interessa.

Come limitare i contenuti sul Google Play Store

Se si vuole dare accesso ai contenuti del Play Store, è possibile comunque attuare qualche accorgimento. All’interno dell’app Play Store, toccare le tre linee orizzontali in alto a sinistra. Scorrere verso il basso e toccare Impostazioni, quindi scorrere fino a visualizzare Controlli censura. Selezionare questa voce e creare un codice PIN. Inserire questo codice PIN due volte così come richiesto dall’app. Ora l’impostazione sarà attivata e si potrà quindi toccare ciascuna categoria per impostare le restrizioni per il download delle app. Per app e giochi, le restrizioni sono per età, ad esempio basterà toccare PEGI 7 se il bambino ha un’età compresa tra quattro e sette anni. Toccare Salva nella parte inferiore di ogni schermata per salvare le impostazioni. In questo modo ogni download in Google Play sarà autorizzato solo se rispetta le caratteristiche di età impostate tramite PIN dal genitore.

   

Sotto l’interruttore principale dei controlli parentali viene visualizzato un riepilogo delle restrizioni per ciascun tipo di contenuto. Se vuole impedire ai bambini di acquistare contenuti liberamente, è possibile anche qui impostare un PIN. Questo sarà sempre richiesto prima di effettuare un acquisto di un’app. Per fare ciò, basta andare nel menu principale del Play Store e toccare “Richiedi autenticazione per gli acquisti“. Il Play Store non è l’unico posto in cui scaricare app e giochi, quindi è importante assicurarsi che altre fonti siano bloccate. Per fare ciò, tornare alla schermata iniziale del dispositivo e trascinare di nuovo verso il basso dalla parte superiore dello schermo per visualizzare l’icona a forma di ingranaggio. Toccare l’icona per accedere al menu Impostazioni. Trovata la sezione Sicurezza all’interno del menu, verificare che l’interruttore per l’installazione di app da fonti sconosciute sia disattivato.

Come usare Family Link

Un’altra utile app di Google è Family Link. Questa può aiutare l’utente ad impostare alcune regole di base per i bambini più piccoli. E’ possibile utilizzarlo per creare un account Google per un bambino, gestire le app, tenere sotto controllo il tempo sullo schermo e impostare l’ora per andare a dormire. Family Link è disponibile per Android 7.0 Nougat o versioni successive. Funziona solo per i bambini di età inferiore ai 13 anni, è può essere un valido strumento da usare per cercare di tenere i più piccoli al sicuro online. Ecco come configurarlo e usarlo:

  • Scaricare l’app Family Link ed avviarla facendo clic su Inizia.
  • Fare clic su Avvia nella schermata “Imposta Family Link”, quindi segui le istruzioni per avanzare attraverso l’installazione.
  • Si dovrà rispondere ad alcune domande preconfigurate dall’applicazione. Inserire nome e cognome del bambino, data di nascita e sesso.
  • Scegliere un nome utente Gmail.com ed immettere una password e premere Avanti per accettare le condizioni.

L’app Family Link visualizzerà tutte le app preinstallate sul telefono per decidere se consentire al bambino di utilizzarle. L’app inoltre permetterà di visionare tutti i filtri dei contenuti, il rilevamento della posizione, l’attività delle app e il tempo di visualizzazione. in questo modo si avrà un pieno controllo dell’attiva svolta sul dispositivo dal bambino, sia prima che dopo l’uso.

Come configurare il controllo genitori su Android ultima modidfica: 2019-01-25T12:03:49+00:00 da Electropage

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per una migliore navigazione.
E' possibile abilitare e disabilitare i cookie in qualsiasi momento. Cliccando su "Accetta"
permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni sui cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi