Installare WhatsApp su iPad grazie a WhatsPad

WhatsApp è l'app più famosa al mondo per mandare messaggi gratuiti con internet. Vediamo come scaricare ed installare WhatsApp anche su iPad grazie a WhatsPad

Whatsapp è senza dubbio una delle applicazioni più utilizzate su smartphone Android ed Apple, questo a causa della sua grande utilità, semplicità di utilizzo e della sua immediatezza. Con questa piccola applicazione infatti potremo mandare messaggi a chiunque abbia la stessa app installata, il tutto tramite internet per cui, avendo un buon abbonamento con il proprio gestore, potremo mandare centinaia di messaggi senza doverci preoccupare della soglia massima prestabilita da diversi gestori, o del sovrapprezzo che di solito viene applicato a chiunque invii SMS a persone con un gestore diverso dal proprio. Inoltre, oltre ai normali messaggi di testo, potremo mandare anche foto, immagini, video, suoni, registrazioni vocali e una vasta gamma di emoticon e animoticon, senza un limite massimo di peso, cosa che invece accadeva con i normali MMS che per giunta hanno un costo maggiore e sono infinitamente più lenti.

Questi sono senza dubbi i motivi principali per cui Whatsapp è così popolare su qualsiasi tipo di smartphone, con qualsiasi tipo di sistema operativo a bordo. Non c’è da sorprendersi quindi che in molti vogliano tale applicazione anche per altri dispositivi, come computer o tablet. C’è da premettere che per funzionare, questa applicazione richiede il numero di telefono dell’ utente, da cui poi estrae la rubrica telefonica, per cui senza un associazione a una scheda fisica, seppur non ne abbia realmente bisogno, tale applicazione non può funzionare. Per questo motivo i computer, che in ogni caso hanno a disposizione molte applicazioni più efficaci, non possono avere nessun equivalente di questa applicazione (anche se è possibile emulare Whatsapp su Pc), cosa ben diversa invece per i tablet.

I tablet infatti si dividono principalmente in due categorie: quelli con il modulo 3G installato e quelli che invece possono utilizzare solo la connessione Wi-Fi per connettersi ad internet. Quest’ultimi all’inizio erano esclusi dalla possibilità di avere questa applicazione installata, cosa invece diversa per i primi, ma sui nuovi aggiornamenti sono stati fatti dei passi avanti, che hanno permesso ad entrambi le categorie di poter installare liberamente l’applicazione.

WhatsApp su iPad con WhatsPad

Su iPad sono in molti a volere WhatsApp e quindi uno sviluppatore indipendente chiamato Lee28UK, ha creato un Tweak disponibile solo su Cydia chiamato WhatsPad, che permette di bypassare il controllo del modulo 3G, che quindi viene riconosciuto come un normale slot per la Sim, permettendo quindi il normale utilizzo di WhatsApp anche su iPad. Ovviamente per avere WhatsApp fra le proprie applicazioni bisogna aver fatto il jailbreak al proprio iPad, in quanto Cydia come ben sapete è disponibile solo sui dispositivi jailbrekati, a causa delle ristrette limitazioni imposte normalmente da Apple che solo in questo modo vengono bypassate.

WhatsPad non richiede alcuna configurazione iniziale e una volta installato, permetterà a WhatsApp di funzionare senza alcun problema, ovviamente con le limitazioni visive dovute al fatto che l’applicazione è in versione iPhone, percui la grafica non è stata studiata per essere visualizzata su di un iPad. WhatsPad è disponibile su Cydia, nella repository di BigBoss ed scaricabile gratuitamente direttamente dal vostro iPad. Inoltre è compatibile con iPad, iPad 2, iPad 3 e iPad Mini, sia modelli Wi-Fi che 3G + Wi-Fi.

Installare WhatsApp su iPad grazie a WhatsPad ultima modidfica: 2013-06-13T13:59:06+00:00 da Electropage
Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione.
Scorrendo questa pagina senza modificare le impostazioni dei cookie, cliccando su un
elemento o su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi