PhoneFunky, l’app che sostituisce “Ti ho cercato”

PhoneFunky è un'app gratuita per smartphone in grado di inviare avvisi all'utente in caso di chiamate perse quando il terminale è spento o irraggiungibile

Come molti di voi sapranno da qualche mese a questa parte i principali gestori di telefonia mobile operanti in Italia (Tim, Vodafone, Wind e Tre) hanno modificato parte della loro offerta, in particolare tutti e quattro hanno deciso di trasformare il servizio di notifica di chiamate ricevute quando il telefono è spento o non raggiungibile da gratuito a pagamento. Ogni operatore ha scelto di dare un costo diverso al suo servizio, alcuni mantenendo un costo fisso mensile, altri invece applicando un costo ad SMS ricevuto. C’è da dire che molti utenti hanno disdetto il servizio per non ricevere addebiti ulteriori sul proprio conto telefonico, perdendo così un servizio molto più che utile a cui tutti ci eravamo ormai abituati.

Nonostante ciò non è obbligatorio accettare di pagare per mantenere il servizio “Ti ho cercato” a telefono irraggiungibile o spento, se infatti avete uno smartphone Android iOS potrete adesso decidere di ricevere un servizio analogo ma totalmente gratuito grazie alla nuovissima applicazione tutta italiana che si chiama PhoneFunkyPhoneFunky è un’app sviluppata dalla società DefConTwelve che sta già raggiungendo un grande successo fra gli utenti italiani dei due sistemi operativi più diffusi per smartphone, in quanto permette senza nessuna spesa aggiuntiva ma con una semplice registrazione e configurazione, di ricevere l’avviso per quelle chiamate perse quando il terminale è spento o non raggiungibile.

Volete sapere nel dettaglio come funziona PhoneFunky? In pratica PhoneFunky funge da intermediario tra voi e le chiamate in entrata, quando queste trovano il telefono spento o non raggiungibile tramite il classico sistema di deviazione delle chiamate, vengono inoltrate al servizio offerto dalla società e otterrete in risposta una notifica che vi avviserà, appena sarete di nuovo coperti dal segnale di rete, di avere ricevuto una chiamata senza risposta.

Purtroppo chi ha un dispositivo Windows Phone al momento non può ancora installare PhoneFunky, c’è però soltanto bisogno di mantenere la pazienza dato che gli sviluppatori hanno infatti annunciato prossimamente la disponibilità dell’applicazione anche per il sistema di Microsoft. Per gli altri utenti è già disponibile il download di PhoneFunky dai principali store, ovviamente gratuitamente, sia sul PlayStore di Google che sullo store Apple dove già sta riscuotendo un buon successo.

PhoneFunky, l’app che sostituisce “Ti ho cercato” ultima modidfica: 2015-10-16T17:06:14+00:00 da Gianluca
Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per una migliore navigazione.
E' possibile abilitare e disabilitare i cookie in qualsiasi momento. Cliccando su "Accetta"
permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni sui cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi