SemiRestore, ripristinare l’iPhone conservando il jailbreak

SemiRestore è un tweak per iPhone ed iPad capace di ripristinare il dispositivo alle impostazioni di fabbrica in maniera parziale senza eliminare il jailbreak

Il jailbreak, come moltissime volte abbiamo già spiegato, permette agli utenti di possedere i diritti di amministrazione del proprio dispositivo Apple e rimuovere le decine di limitazioni a cui questo tipo di smartphone è sottoposto. Grazie al jailbreak è possibile installare Cydia, un market che permette agli utenti di gestire centinaia di applicazioni, solitamente open source, senza dover necessariamente sottostare alle limitazioni imposte dalla casa produttrice.  Ovviamente installare materiale non coperto dai diritti d’ autore o applicazioni scaricate da internet non sottoposte a controlli da parte del Team di Apple può essere fonte di rischio, in quanto dentro questi software è possibile trovare malware, virus e altri tipi di programmi malevoli, che in barba a quanto in molti pensano, è possibile trovare anche per dispositivi iOS oltre che per Android.

In questi casi una delle cose da fare è quella di fare una scansione con un antivirus, che solitamente riesce a trovare e a rimuovere moltissimi tipi di malware in pochissimo tempo, ma non sempre questa soluzione è valida e in quel caso l’unica alternativa è quella di ripristinare il dispositivo alle impostazioni di fabbrica. L’ unico problema in questo caso è dato dal fatto che ripristinando il dispositivo, vengono sovrascritti tutti i file al suo interno, per cui potremo dire addio anche al jailbreak, che quindi viene cancellato. Fortunatamente è possibile installare un tweak chiamato SemiRestore capace di ripristinare il dispositivo alle impostazioni di fabbrica in maniera parziale senza eliminare il jailbreak, applicazioni, tweaks e anche le applicazioni scaricate dallo Store. Questo ripristino ci permette di evitare il reset totale tramite iTunes e di conseguenza la perdita completa del jailbreak.

SemiRestore ripristino iPhone iPad jailbreakTutto ciò che dovremo fare è collegare l’iPhone tramite cavo al computer e dopo averlo fatto riconoscere dovremo lanciare l’applicazione SemiRestore. Il dispositivo deve necessariamente avere il sistema operativo compreso tra iOS 5.0 e iOS 6.1.2 e una volta che siamo pronti per iniziare il processo di ripristino, basterà un semplice clic sul pulsante SemiRestore per avviare il tutto. Dopo aver iniziato il ripristino del dispositivo, SemiRestore eseguirà il backup di tutti i nostri file, i file di patch, il ripristino e procederà con la pulizia del sistema. Il processo è relativamente rapido, in quanto ci vogliono solamente 5 minuti per completare tutto il processo di pulizia e ripristino.

Una cosa che dovremo necessariamente ricordare è che effettuando i vari tipi di ripristino, tutti i dati verranno cancellati indistintamente in quanto non c’è modo di scegliere in maniera selettiva ciò che vorremmo conservare e ciò che invece vorremmo cancellare, per cui conviene sempre fare un backup dei file che intendiamo conservare. SemiRestore è ancora ufficialmente in fase beta, ma è completato per circa l’85%, per cui potremo utilizzarlo senza problemi anche adesso. Consigliamo caldamente di provarlo subito, risulta strettamente necessario per tutti quegli utenti che hanno device jailbroken.

SemiRestore, ripristinare l’iPhone conservando il jailbreak ultima modidfica: 2013-06-21T20:06:34+00:00 da Electropage
Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione.
Scorrendo questa pagina senza modificare le impostazioni dei cookie, cliccando su un
elemento o su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi