App di recupero dati per Android, recuperare file persi

Come recuperare file persi o danneggiati da uno smartphone Android in maniera semplice e veloce utilizzando app di recupero dati

Scoprire all’improvviso di aver perduto file importanti sul proprio smartphone Android e sicuramente un’esperienza molto spiacevole. Ciò può verificarsi a causa di errori di sistema, malfunzionamenti hardware e software oppure più semplicemente per cancellazione accidentale. Fortunatamente, ci sono numerose app di recupero dati per Android che possono aiutare a ripristinare foto, documenti, video e quant’altro su dispositivi Android e non solo. Queste app di recupero dati per Android vengono utilizzate per individuare e ripristinare i file mancanti o danneggiati sul telefono in caso di eventi imprevisti. Ciò è possibile perché i dati eliminati, di fatto, sono fisicamente ancora disponibili sul telefono finché non vengono sovrascritti con nuove informazioni.

Grazie alle app di recupero dati per Android, è possibile trovare i file manualmente o lasciar fare tutto all’applicazione. Utilizzando una buona app di recupero dati per Android, si risparmia molto tempo e si hanno buone possibilità di recupero se si agisce tempestivamente, prima cioè che il sistema sovrascriva i dati persi o danneggiati. Ecco perchè è importante installare già da ora sul proprio dispositivo Android un’app di recupero dati per ogni evenienza. In caso di necessità infatti, si potranno velocemente recuperare i dati perduti senza correre il rischio che questi vengano sovrascritti. Anche nell’eventualità in cui il dispositivo Android sia danneggiato fisicamente, potrebbe essere ancora possibile il recupero delle foto e dei video importanti archiviati anche su una scheda SD ad esso collegata. E’ possibile leggere anche la guida su come recuperare le foto cancellate o perse dallo smartphone.

Come recuperare dati persi su Android

Agire rapidamente è uno dei consigli più importanti che si possono dare in caso di perdita di dati su Android, poiché i dati persi possono essere facilmente sovrascritti da nuovi file. Questo è il motivo per cui è importante interrompere subito eventuali download e l’installazione di nuove applicazioni. Per questo motivo è meglio disattivare subito la connessione internet, poiché le app possono iniziare ad aggiornarsi in background. Scegliere la giusta app di recupero dati per Android non è però un’operazione facile. Occorre innanzitutto tenere in mente le seguenti necessità:

  • Quali file recuperare. Alcune app di recupero dati per Android sono gratuite e possono recuperare immagini, messaggi WhatsApp e registri delle chiamate. Tuttavia, se si desidera recuperare video, file audio e formati meno popolari, le app premium a pagamento saranno più efficaci. Molte app premium offrono una prova gratuita che è possibile utilizzare per verificare quali file possono essere recuperati. Quindi, è buona norma provare sempre la versione gratuita prima di passare a quella a pagamento, per verificare le potenzialità dell’app di recupero dati e i formati supportati.
  • Da dove recuperare i file. Non tutte le app supportano il ripristino da una memoria esterna come le schede SD. Prima di acquistare un’app di recupero dati, assicurarsi che sia possibile il recupero dei file persi o cancellati anche dalla memoria esterna oltre che da quella interna del dispositivo. Questa funzionalità è estremamente utile soprattutto se si hanno dati, documenti ed informazioni personali salvati in backup sulla scheda SD.
  • Se il dispositivo ha i permessi di root. Il root offre agli utenti l’accesso completo al sistema operativo Android. Senza di esso, è possibile eseguire solo una scansione limitata della memoria, ciò potrebbe non essere sufficiente per trovare tutti i file che si desidera recuperare. Il root del dispositivo Android ha i suoi pro e i suoi contro, ma in situazioni come questa è fondamentale per permettere all’app di recupero dati di avere pieno accesso al sistema e per recuperare file in maniera più efficace. E’ importante ricordare che questa operazione invalida la garanzia del dispositivo ed inoltre è fondamentale avere a disposizione un backup di ripristino qualora le cose dovessero andare male.

Stellar Phoenix Data Recovery per Android

Stellar Phoenix Data Recovery per Android, è un’app di recupero dati per Android gratuita, molto popolare tra gli utenti e tra le migliori app di recupero dati in circolazione. Quest’app di recupero dati, consente all’utente di recuperare tutti i file che sono stati cancellati o persi, sia su scheda SD che nella memoria interna del dispositivo. Supporta il recupero di foto, documenti, messaggi, chat, chiamate, contatti, allegati, note, audio, foto, video, ecc, fornisce istruzioni per il recupero dei file e un sistema di filtraggio che consente di specificare dove si trovano i file che si desiderano recuperare. L’app consente di visualizzare in anteprima tutti i file che si stanno recuperando per verificare effettivamente se siano quelli giusti prima di procedere.

Stellar Phoenix Data Recovery app di recupero file AndroidOltre a questo, è possibile recuperare anche i contatti persi insieme a nome, numeri ed email dal dispositivo Android. Stellar Phoenix Data Recovery è un’app di recupero dati per Android che può connettersi direttamente con alcuni social media come Facebook, con strumenti come Yahoo Mail, Gmail, Google Drive, oppure via Bluetooth per condividere agevolmente i file recuperati. Più semplicemente, si può ovviamente scegliere di salvare i file in memoria o inviarli via FTP. E’ importante sottolineare però che quest’app di recupero dati per Android, necessita dei permessi di root per funzionare correttamente e per recuperare efficacemente i file desiderati, inoltre supporta tutti i principali brand di smartphone Android. Nel dettaglio Stellar Phoenix Data Recovery per Android è in grado di:

  • Recuperare vari file e immagini persi e cancellati da un dispositivo Android.
  • Recuperare i dati da supporti di archiviazione esterni o interni di un dispositivo Android.
  • Consentire il recupero dei contatti persi insieme a tutti i dettagli dal sistema operativo Android.
  • Estrarre i messaggi persi da qualsiasi dispositivo Android.
  • Fornire un ripristino sicuro dei dati senza rischi per la privacy.
  • Consentire di condividere le immagini recuperate direttamente tramite diversi social media.
  • Recuperare foto, video, contatti, messaggi, cronologia chiamate e documenti eliminati.
  • Recuperare le chat e i media WhatsApp persi.
  • Supportare oltre 6000 telefoni e tablet con Android 4.0 e versioni successive.

LEGGI ANCHE:
Recupero file persi, guida ai software di data recovery
App di pulizia per smartphone, come aumentare le prestazioni

Come recuperare file persi su Android con Stellar Phoenix Data Recovery

Stellar Phoenix Data Recovery è un’app di recupero dati per Android che è in grado di recuperare dati perduti causati ad esempio da attacco malware, ripristino delle impostazioni di fabbrica, formattazione, eliminazione accidentale, errore del sistema operativo, ecc. Se sono stati eliminati per errore alcuni messaggi, contatti o file, basta avviare l’app per recuperarli in pochi clic. Oltre alla ricerca nella memoria interna del dispositivo Android, questo software supporta anche il recupero dei file dalla scheda SD inserita. Basta scaricare il software, avviare il ripristino e verrà automaticamente mostrata l’opzione per ripristinare i dati dalla scheda SD inserita.

Per procedere con il recupero dei file persi, basta selezionare la posizione dei file e iniziare a ripristinarli dopo che l’app ha effettuato il recupero. Stellar Phoenix Data Recovery è un’app di recupero dati che ha una funzione dedicata per ripristinare i messaggi persi a causa di cancellazione o formattazione accidentale, dopo aver eseguito la scansione di tutti i contatti, richiede quali messaggi recuperare dal dispositivo. Dopo ogni scansione eseguita dall’applicazione, si è in grado di visualizzare tutti i file persi in base al formato, nell’elenco dell’interfaccia principale. Una volta che l’applicazione avrà visualizzato tutti i file recuperabili, dopo averli controllati, basterà solo selezionare i file trovati per salvarli sul dispositivo Android.

Stellar Phoenix Data Recovery app recupero file AndroidE’ possibile ruotare un’immagine, leggere le chat di WhatsApp, visualizzare i dettagli di contatto prima di recuperarli. Nonostante Stellar Phoenix Data Recovery sia una potente app di recupero dati per Android, offre però un’interfaccia semplice e facile da usare. Sono disponibili solo tre semplici opzioni: “Seleziona“, “Scansione” e “Recupera“. Dopo la scansione del dispositivo Android, è possibile ordinare rapidamente i risultati della scansione selezionando le varie opzioni disponibili, “Mostra tutto“, “Solo cancellati” o “Solo esistente” o utilizzare la barra di ricerca per individuare più rapidamente i file desiderati per il ripristino.

Il software esporta i contatti, la cronologia delle chiamate e i messaggi nei formati VCF e HTML nella posizione desiderata, in modo che possano essere facilmente ripristinati nel telefono o tablet Android in pochi clic. Stellar Android Data Recovery per Android è un’app di recupero file disponibile in 5 diverse lingue: inglese, francese, tedesco, italiano e spagnolo. È possibile selezionare la lingua desiderata durante l’installazione o modificare la lingua preferita in qualsiasi momento dalla barra degli strumenti durante l’esecuzione dell’app. Ricordiamo che per gli utenti Mac e Windows è disponibile anche Stellar Phoenix Photo Recovery, per approfondire è possibile leggere la guida su come recuperare le foto perse con Stellar Phoenix Photo Recovery su sistemi desktop.

Recuperare file cancellati o persi con Tenorshare UltData

Tenorshare UltData è un’app gratuita per il recupero file su dispositivi Android. Permette di recuperare foto, video, file audio, dati Whatsapp e documenti che sono stati cancellati accidentalmente. L’interfaccia di utilizzo è estremamente chiara e intuitiva e permette il recupero dei file cancellati con un’ottima percentuale di successo se si agisce tempestivamente. Tenorshare UltData offre supporto multi lingua anche in italiano e consente la visualizzazione in anteprima dei file ricercati prima del loro ripristino definitivo. Il recupero dei file è abbastanza rapido e può avvenire sia da memoria interna che da scheda SD.

Il funzionamento di Tenorshare UltData è molto semplice, all’avvio l’app scansiona tutti i video, le foto, documenti, ecc eliminati o persi all’interno del dispositivo Android e li recupera in pochi minuti consentendo anche il ripristino simultaneo di più file. L’app è in grado di recuperare messaggi WhatsApp cancellati e tutti i file importanti di cui si ha bisogno filtrandoli in base alle dimensioni, al tipo di file e alla data.  Ciò velocizza e semplifica la ricerca dei file e l’intero processo di recupero. Tenorshare UltData non richiede il rooting del dispositivo Android, ed è una caratteristica che hanno poche app di recupero file. Oltre a questo non condivide i dati recuperati con terze parti, proprio per questo motivo è una delle app più sicure di questa lista. Download Tenorshare UltData dal Google Play Store.

Recuperare file cancellati o persi con Dumpster

Dumpster è un’app di recupero file molto conosciuta e scaricata, in grado di ripristinare i file cancellati o persi su smartphone Android in modo semplice e veloce, sia nel dispositivo che su scheda SD. E’ possibile recuperare video, foto, app, documenti e altri file in pochi secondi. Inoltre, grazie all’archiviazione cloud e alle funzionalità di sicurezza aggiuntive, i file sono sempre al sicuro senza che vengano condivisi con nessun’altra applicazione. Dumpster è in grado di recuperare istantaneamente i file cancellati, senza necessità di connessione internet e senza dover eseguire il root del dispositivo. Una volta installata, Dumpster esegue automaticamente il backup dei dati eliminati di recente, in modo da poterli eventualmente ripristinare in qualsiasi momento. Per la protezione dei dati, è possibile inoltre bloccare la cancellazione di contenuti multimediali sul dispositivo oppure consentirli solo con l’uso di un PIN di sblocco. Tutto questo con un’interfaccia grafica semplice e pulita che semplifica il lavoro degli utenti. Download Dumpster dal Google Play Store.

Recuperare file cancellati o persi con DiskDigger Pro file recovery

Anche DiskDigger Pro file recovery è un’app di recupero file molto efficace in grado di recuperare foto, video, documenti, film, musica e altri file cancellati o persi dalla scheda di memoria o dalla memoria interna del dispositivo Android. DiskDigger Pro file recovery è un’app molto potente ed è in grado di ripristinare file persi anche a seguito di formattazione. Per un utilizzo al pieno delle possibilità, è necessario il root del dispositivo, senza root l’applicazione può eseguire una ricerca e un recupero più limitato dei file. Diskdigger può infatti operare anche senza root del dispositivo, ma in questo caso non è in grado di recuperare qualsiasi file cancellato, ma eventualmente solo una copia a bassa risoluzione delle foto cancellate nella cache di memoria. Questo tipo di scansione viene definita Scansione di base, mentre la Scansione completa permette potenzialmente di recuperare qualsiasi file cancellato ma necessita del root del dispositivo. Per eseguire il root, leggere la guida al root, sblocco bootloader e recovery su Android.

Una volta avviata la ricerca dei file cancellati, è possibile filtrare i risultati in base alla dimensione e al tipo di file premendo il pulsante Opzioni a forma di ingranaggio. Per velocizzare la ricerca è possibile anche impostare una dimensione minima dei file da cercare. L’app DiskDigger Pro file recovery costa 3,37€ ed è disponibile per il download sul Google Play Store. Esiste poi un’altra app chiamata DiskDigger photo recovery che è invece gratuita e limitata alla ricerca esclusiva di foto, immagini o video persi dalla memoria interna o dalla scheda di memoria esterna. L’app permette di salvare in locale i file recuperati oppure in cloud su Google Drive e Dropbox. Download DiskDigger Pro file recovery dal Google Play Store.

Recuperare file cancellati o persi con DigDeep Image Recovery

DigDeep Image Recovery, come dice il nome stesso, è un’app di recupero foto Android in grado di ripristinare i file multimediali eliminati di recente dal dispositivo. L’app è in grado di recuperare solo foto cancellate o perse nei principali formati come JPG e PNG sia all’interno della memoria principale del dispositivo sia su una scheda SD esterna. DigDeep dispone di un’interfaccia intuitiva ed è estremamente semplice da usare anche per i meno esperti. Per iniziare il recupero delle foto cancellate, basta attivare il processo di scansione, al termine del quale verranno visualizzati in anteprima tutti i file multimediali ripristinabili. Prima di ripristinare le foto, verrà visualizzata una miniatura per velocizzare il processo di ricerca e recupero. La navigazione tra le foto recuperabili è molto semplice e sono supportati tutti i formati di immagine più diffusi. Download DigDeep Image Recovery dal Google Play Store.

Recuperare file cancellati o persi con Undeleter Recover Files & Data

Undeleter è un’app di recupero file per Android anch’essa in grado di recuperare file cancellati dalla memoria interna o dalla scheda SD. È in grado di recuperare qualsiasi tipo di file cancellato, ma necessita del root sul dispositivo per funzionare correttamente ed avere accesso completo ai file di sistema. L’app è in grado di funzionare anche senza root del dispositivo, ma in questo caso il recupero dei file non sarà molto efficiente. Oltre al recupero e al ripristino di foto, audio, video, documenti, messaggi, ecc, Undeleter Recover Files & Data dispone anche di una comoda funzione per la distruzione ed eliminazione permanente dei dati senza più possibilità di recupero. Per approfondire questo argomento leggere l’articolo sui migliori strumenti per cancellare definitivamente file.

Come per la maggior parte delle applicazioni di recupero file, anche Undeleter Recover Files & Data fornisce un’anteprima prima del ripristino del file cancellato ed è in grado di creare una copia di backup del file recuperato per l’archiviazione in cloud su Dropbox e Google Drive. L’interfaccia è moto semplice da usare ed è intuitiva, l’app è completamente gratuita ma presenta numerosi annunci pubblicitari. Download Undeleter Recover Files & Data dal Google Play Store.

App di recupero dati per Android, recuperare file persi ultima modidfica: 2022-02-03T11:02:27+00:00 da Electropage

Questo sito utilizza cookie tecnici per il corretto funzionamento e cookie analitici per raccogliere statistiche d'uso in forma anonima e aggregata.
Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi